La caratteristica principale del letto in legno, che abbia delle forme morbide o spigolose, è l’eleganza.

Le linee essenziali dei letti in legno ne permettono il facile collocamento in camere di ogni stile e sono disponibili in diverse colorazioni.

Il letto è il responsabile del nostro riposo e garantisce nel tempo un’ottima qualità del sonno, per questo è importante sceglierne uno comodo e ad alta efficienza.

Se amate la morbidezza ma non volete rinunciare all’eleganza, per il vostro letto scegliete il legno massello, un materiale robusto con una texture forte e vivace, tipica di uno stile classico che non può mai tramontare, sempre attuale nel tempo.

Se invece amate la tradizione, i materiali adatti per i vostri letti in legno sono il noce e il tiglio, che danno al mobile una venatura stilizzata artigianale, tipica di questi materiali poveri.

Infine, se l’arredo della vostra casa è moderno, il materiale da utilizzare è il rovere (disponibile nelle colorazioni terra o miele) capace di definire un’estetica dalle linee arrotondate e dal disegno semplice, disponibile anche in legno impiallacciato.

Inoltre, è possibile completare la parte della testiera con grandi cuscini, morbidi e imbottiti, disponibili in varie versioni che renderanno ancor più confortevole il vostro sonno. Potrete scegliere anche di incorporare piccole luci a led, personalizzando la vostra camera.